Giornalista scientifico: Sergio Ferraris

giornalista scientifico sergio ferraris

Sono nato a Vercelli, vivo e lavoro a Roma e faccio il giornalista scientifico occupandomi principalmente d’ambiente, energia, scienza e tematiche sociali correlate.

Sono stato nominato “Reporter per la Terra 2015” alla prima posizione del premio giornalistico e fotogiornalistico conferito da Earth Day Italia e il Ministero dell’Ambiente nell’ambito delle celebrazioni del World Environmental Day (5 giugno).  Ho dedicato a Eric Barbizzi giovane giornalista della redazione di Giornalisti Nell’Erba – di cui sono direttore scientifico – e che avrà 45 anni nel 2050. quando gli effetti dei cambiamenti si faranno sentire sul serio.
Ecco le motivazioni del premio: “Dirige la rivista Qualenergia, un’iniziativa editoriale coraggiosa che cerca di rendere semplice ciò che è complesso, parla infatti di energia e rinnovabili interpretando dati, fornendo letture semplici di tecniche e tecnologie complesse. Un bimestrale che nasce per le PMI, il motore di riscatto del nostro Made in Italy e per i cittadini sensibili, motore della diffusione della conoscenza in questi tempi di web 2.0. Partecipa e sostiene iniziative per la promozione del giornalismo ambientale, è promotore e parte del direttivo di FIMA Federazione Media Ambientali e della Carta dell’informazione ambientale. Sperimenta nuove forme di diffusione e partecipazione editoriale attraverso la rete”.

Sono giornalista professionista. Sono esperto nella produzione di contenuti editoriali in forma articolata e completa, come dossier e speciali, sia per l’editoria cartacea, sia per quella multimediale on line e mi occupo anche della gestione di uffici stampa e di comunicazione istituzionale, specialmente di carattere ambientale e scientifico.
Sono direttore della rivista edita da Legambiente e Kyoto Club QualEnergia, dedicata al mondo dell’energia, che ha come direttore scientifico Gianni Silvestrini. Oltre a ciò curo la sezione sulle rinnovabili e il clima della rivista Tekneco. Sono un collaboratore della rivista bilingue, italiano e inglese, Materia Rinnovabile, per la quale mi occupo dei processi industriali legati all’economia circolare. Di recente ho iniziato una collaborazione con il portale web Ideegreen, con una serie di lunghi articoli d’approfondimento sull’obsolescenza programmata.

Sono stato, dal marzo 2006 al marzo 2010, responsabile della comunicazione dell’Assessorato all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio.

Sono stato responsabile della comunicazione esterna e con la stampa dell’associazione ambientalista Green Cross Italia, fondata da Mikhail Gorbaciov,  per la quale ha curato anche i contenuti del sito web www.greencrossitalia.it.

Sono stato responsabile dei contenuti editoriali (Content Manager) del portale internet www.bravaitalia.com con incarico di realizzare sinergie tra il settore editoriale e quello commerciale. Collaboro con la rivista La Nuova Ecologia, per la quale scrivo sulle energie rinnovabili e non.

Ho lavorato per Rai Educational come autore di documentari scientifico-ambientali e per la rivista Verde Ambiente. Ho realizzato la documentazione giornalistica e fotografica in esclusiva per i servizi relativi alle azioni dell’associazione ambientalista Greenpeace in Italia.

Ho collaborato con l’Alto Commissariato per i Rifugiati dell’ONU, (ACNHUR). Miei servizi giornalistici e fotografici sono stati pubblicati su periodici come: l’Espresso, Panorama, Epoca, Famiglia Cristiana, La Nuova Ecologia, Il Gambero Rosso, Stern, El Pais, La Repubblica, Il Manifesto, Il Venerdì di Repubblica, Liberal, Diario, Fotografare.

Ho realizzato, per le edizioni “Fotografare”, un libro di fotografie digitale: “Fotografare con il digitale”. Successivamente ho realizzato per lo stesso editore un libro di fotoritocco digitale: “I trucchi digitali” e dopo ho realizzato la seconda edizione di “Fotografare con il digitale”.

Ho curato la gestione dell’iconografia, in ambito realizzativo e gestionale dell’ufficio stampa nazionale della FIOM-CGIL, con particolare riferimento alla comunicazione per immagini.

Sono stato relatore al Master post laurea organizzato dalla Società Italiana di Psicologia in collaborazione con la Cattedra di Psicologia dell’Università di Roma “La Sapienza” sull’argomento: Emergenza ed Informazione.

Come giornalista scientifico ho contribuito alla fondazione della FIMA (Federazione Italiana Media Ambientali) della quale sono membro dell’ufficio di presidenza con deleghe all’informazione ambientale e all’innovazione tecnologica nell’editoria.