27 maggio 2016, Frascati. Presentazione del volume “Il mondo dopo Parigi”, curato da Sergio Ferraris ed Emanuele Bompan . Giornata nazionale GNE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Nell’ambito della decima edizione di GNE2016, alle 18:00 del 27 maggio, a Frascati, sarà presentato il volume “Il  mondo dopo Parigi”. Curato da Sergio Ferraris ed Emanuele Bompan, l’ebook fresco di uscita sarà la giusta occasione per approfondire l’accordo sul clima dello scorso Dicembre.

Sergio Ferraris, uno dei due curatori del volume, dice: “C’è un accordo sul clima. Tradotto: il clima è un problema . E questa è una buona cosa. Almeno il problema si è posto, a livello mondiale, e si comincia davvero ad affrontarlo. La sfida al cambiamento climatico definisce la nostra epoca e sancisce la fine dell’economia fossile, attraverso le grandi catastrofi e l’accelerazione della storia naturale. Al dibattuto Accordo di Parigi l’opinione pubblica non ha ancora assegnato un ruolo preciso: un fallimento che firma la condanna del pianeta, o trend culturale simbolo dell’evoluzione dei consumatori e della popolazione, o la scelta cruciale che salva le generazioni future limitando i danni del cambiamento climatico antropico?

La pubblicazione “il mondo dopo Parigi” raccoglie commenti e opinioni su questo controverso accordo; idee, riflessioni, critiche dalla società civile, dalla politica e dal mondo delle imprese italiane. E accoglie anche una serie di saggi tecnici, redatti da professori, giornalisti ed esperti focalizzati su alcuni elementi salienti dell’accordo.

Abbiamo voluto fare un testo che fosse un compendio utile e allo stesso tempo fornisse opinioni e commenti sui tanti elementi contenuti nel testo”, dice Emanuele Bompan, anche lui curatore di “Il Mondo dopo Parigi“.

Stampa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail