Microplastiche artiche

Plastiche ovunque. C’era da aspettarselo. Le microplastiche sono arrivate anche fino alle nevi dell’Artico. Vernici, gomma e altri prodotti chimici hanno viaggiato, trasportate dall’atmosfera e poi lavate dall’aria e dalla neve, sono arrivate non solo […]

Amazzonia: Bolsonaro ha ragione

Bene se avete superato lo shock del titolo ora continuate a leggermi. Prima di tutto è necessario leggere i contesti. Il contesto mondiale è quello che vede le risorse come patrimonio privato o degli stati […]

Reddito da energia: rinnovabile

Il Consiglio regionale della Puglia, per la prima volta in Italia, ha approvato all’unanimità la legge sul Reddito energetico regionale. Si tratta di una proposta di Antonio Trevisi (M5S) che è anche il primo firmatario […]

La Carta dei diritti delle generazioni future

La Carta dei diritti delle generazioni future fu proposta da Jacques-Yves Cousteau all”UNESCO e da questa approvata nel 1991, raccogliendo adesioni in più di 100 Paesi. Ecco le versioni in tre lingue. La carta dei […]

Italia: clima fuori controllo

I cambiamenti climatici sono in Italia e il clima è fuori controllo. Forte e chiaro. Dall’inizio dell’estate sono già ben 117 gli eventi climatici estremi e fuori dall’ordinario che hanno interessato l’Italia con tempeste di […]

L’economia cerca un sistema. Circolare

da Riflessioni Sistemiche – N° 17 L’economia cerca un sistema. Circolare di Sergio Ferraris Giornalista scientifico, direttore della rivista QualEnergia Sommario La discussione sull’economia circolare è giunta ad un punto cruciale. Partita come una critica […]

Prendiamo in mano il destino del Pianeta

Il mondo è attraversato da due crisi globali profondamente correlate, quella ambientale e quella sociale. Esse hanno una radice comune nell’attuale modello di crescita economica: la spoliazione e il saccheggio delle risorse naturali, caratteristici della […]

Cambiamenti climatici: Italia sottomarina

Ricordate l’albo di Natan Never “Fantasmi a Venezia”? La città lagunare vittima dei cambiamenti climatici, nel fumetto della Bonelli Editore, era decine di metri sott’acqua protetta da una serie di cupole trasparenti forgiate nello spazio. […]

Gasolio bio, poco bio

L’Unione Europea va verso il divieto nell’utilizzo dell’olio palma non certificato nel biodiesel. L’olio di palma ha un impatto troppo alto in termini di deforestazione e di impatto su flora, fauna e più in generale […]

Tav: le ragioni del si e quelle del no

Sul Tav, per Impact, magazine on line dedicato alle questioni ambientali, di Startupitalia ho realizzato due interviste ad , Anna Donati, ex deputato e senatore dei Verdi negli anni passati e assessore alla mobilità di diversi enti locali […]

Bioplastica: è poco bio

La bioplastica anche se “naturale” non va bene. Mentre il 2018 appena passato è stato l’anno che ha puntato l’indice verso le plastiche d’origine fossile con campagne e mobilitazioni in ogni parte del globo e […]

Tesla in panne

Fare auto non è semplice. Anche elettriche. E Tesla ne sa qualcosa. È questo il segnale che arriva dalle prime giornate del 2019 dalle borse internazionali circa il titolo dell’azienda di Elon Musk. I dati […]

Autoproduzione energetica: il condominio è libero

Importante novità per l’autoproduzione energetica da fotovoltaico sui condomini. L’assemblea di condominio, da oggi, infatti,  non può vietare l’installazione al singolo residente di pannelli fotovoltaici sul lastrico solare, può solo imporre cautela. Lo ha sancito […]

Biogas: arriva quello fatto in casa

Continuano i progressi in termini d’autoproduzione energica. Questa volta tocca al biogas che presto potrà essere prodotto in casa grazie ai rifiuti domestici che si trasformano in energia e fertilizzanti. Il sistema si chiama Home Biogas e […]

Informazione ambientale: poco clima

In Italia l’informazione ambientale sta fallendo la propria missione, come sta succedendo con i cambiamenti climatici dopo la presentazione Rapporto dell’Iccp lo scorso 8 ottobre. Il dato più evidente è lo scarso successo che hanno […]

Informazione ambientale: in una bolla

L’informazione ambientale è al capolinea? La domanda potrebbe sembrare inconsueta visto che si fa un gran parlare d’ambiente oggi. Sostenibilità, ecologia, ambiente, green job ed economia circolare, sembrano essere parole all’ordine del giorno ma le […]

Informazione ambientale: politica senza energia

Quella del 4 marzo è stata una campagna elettorale pessima per energia, clima e ambiente. Questi argomenti, infatti, erano presenti in maniera esaustiva solo in una parte degli schieramenti, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle; Liberi […]

Rinnovabili in Europa: innovazione in ritardo

Cattura e stoccaggio della CO2 e le fonti di energia rinnovabili innovative bocciate. Secondo la nuova relazione della Corte dei conti europea, l’azione dell’Unione europea per sostenere i progetti di cattura e stoccaggio del carbonio […]

Nucleare al capolinea

Nucleare. Ha ancora un senso? Secondo la maggior parte degli investitori, no. E i trend sui costi lo dimostrano in maniera netta. Da un lato abbiamo le rinnovabili, che negli ultimi dieci anni hanno avuto […]

Clima: poco tempo

Tre anni per salvare il Pianeta e difendere il clima. O meglio la vita come la conosciamo oggi e per centrare gli obiettivi che le nazioni del mondo, Stati Uniti di Trump a parte, si […]

Il Portogallo è al 100% rinnovabile

È il sorpasso rinnovabile. In Portogallo. Durante il mese di marzo 2018, infatti, la nazione iberica ha prodotto elettricità da rinnovabili più di quanto a consumato in termini assoluti, raggiungendo il 100% rinnovabile. Durante questo […]

Rinnovabili in Italia: insufficienti

Se negli ultimi anni le nuove installazioni di rinnovabili sono state asfittiche il 2018, a giudicare dai dati sembra andare peggio. Il nuovo rapporto di Anie Rinnovabili lo dimostra. Da gennaio a settembre 2018, infatti, […]

L’ecovacanza si evolve

Volete passare le vacanze facendo una vera ecovacanza, ma aggiungendo il valore di esperienze dove toccare con mano la tutela ambientale, magari imparando qualcosa? L’offerta turistica, anzi dell’ecoturismo, in Italia e in Europa, si sta […]

Cop21, accordo in bianco

Abbiamo un accordo sul clima. E ora cosa succede? A questa semplice domanda che in molti si stanno ponendo all’indomani della Cop21 non c’è risposta. Già perché da oggi al 2023, saranno ben poche le […]

1 2 3 9